top of page

Progetto Emergency Call

Aggiornamento: 25 feb

E' ufficialmente nato il progetto Emergency Call: fortemente voluto da Emilio Moras, titolare di Safelab Srl, mira ad ottimizzare il servizio di soccorso svolto nei comprensori sciistici.

Lo scopo è quello di ridurre a zero il tempo che può intercorrere dal momento in cui succede l'incidente e la comunicazione all'apparato di soccorso da parte dell'infortunato o da chi lo assiste in quel momento.

A costo praticamente "zero" non si sostituisce ad alcun altro metodo usato in Stazione ma bensì lo migliora dando la possibilità all'utente di entrare in contatto con i soccorritori in tempo reale.

I vantaggi sono notevoli:


  1. comunicazione del luogo dell'incidente precisa ed in tempo reale

  2. possibilità immediata da parte del soccorritore di valutare la gravità dell'accaduto potendo entrare in contatto, anche audiovisivo, con l'infortunato

  3. in caso di molteplici chiamate in contemporanea, la possibilità da parte del personale di eseguire un effettivo "triage" decidendo di conseguenza la tempistica di intervento

  4. riduzione a zero di spostamenti di personale e mezzi errati in luoghi errati

  5. l'immagine trasmessa dalla Stazione migliora agli occhi di un'utenza sempre più attenta ai servizi e qualità degli stessi offerti

  6. minuti o secondi guadagnati, che in alcuni casi possono fare un'importante differenza...


Ecco in sintesi i vantaggi di questo metodo che, ripetiamo, non si vuole sostituire a null'altro sistema e soprattutto non costa!


Buon lavoro a tutti.

Emilio Moras

Safelab Srl



L'espositore da posizionare nei luoghi di presenza del pubblico

12 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page